Hamas ringrazia Khamenei per sostegno alla Palestina

Hamas-Khamenei
Visualizzazioni : 51

Ismail Haniyeh, capo dell’ufficio politico di Hamas, ha inviato una lettera al leader della Rivoluzione Islamica, l’Ayatollah Ali Khamenei, esprimendo la sua gratitudine per il costante sostegno dell’Iran alla Resistenza palestinese.

Nella lettera all’Ayatollah Khamenei pubblicata domenica, Haniyeh ha espresso il suo apprezzamento e la sua gratitudine per il supporto inequivocabile del leader per la Resistenza palestinese, durante il suo recente incontro con una delegazione di Hamas. In quella occasione, Khamenei ha annunciato la disponibilità dell’Iran a dotare la Resistenza di qualunque necessità per adempiere al proprio dovere.

“Ancora una volta dichiariamo il nostro approccio incrollabile a prendere parte alla roccaforte della Resistenza insieme a tutte le forze di giustizia e libertà – la Repubblica Islamica dell’Iran – fino alla vittoria finale e confidiamo nell’assistenza divina”, riporta la lettera. Il presidente dell’ufficio politico di Hamas ha anche ringraziato l’Ayatollah Khamenei e i funzionari della Repubblica Islamica dell’Iran per l’eccellente accoglienza della delegazione di Hamas.

Nella sua lettera, Haniyeh ha affermato: “La commissione degli inviati mi ha informato delle notizie e degli incontri tenuti durante questo viaggio, in particolare, delle notizie sul loro incontro con Vostra Eccellenza, e delle vostre inequivocabili osservazioni sul supporto e l’assistenza per la Resistenza palestinese, nonché della disponibilità a fornire loro tutto ciò di cui avranno bisogno per svolgere il loro dovere di resistere. Queste osservazioni ci hanno deliziato in modo significativo e ci hanno aperto grandi orizzonti, e avranno un impatto significativo sulle dimensioni strategiche e sull’azione contro il nemico sionista”.

Nuovi rapporti tra Hamas e Iran

Nei mesi scorsi, il leader del Movimento di Resistenza palestinese Hamas a Gaza, Yahya Sinwar, ha ringraziato il principale comandante militare iraniano, il generale Qassem Soleimani, per aver offerto un sostegno incondizionato alle Forze palestinesi nella difesa della città santa di al-Quds (Gerusalemme).

Nel corso di un’intervista con Al-Mayadeen Tv, il capo di Hamas nella Striscia di Gaza, ha ammirato il comandante del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (Irgc), il maggiore generale della Forza Quds, Qassem Soleimani, per aver assicurato ai gruppi palestinesi l’incrollabile sostegno dell’Iran nel proteggere Al-Quds e mantenere la città santa come capitale della Palestina.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi