Siria. Terroristi attaccano postazioni dell’esercito

Visualizzazioni : 15
di Redazione
L’esercito siriano ha dichiarato che gruppi di insorti che combattono contro il governo, hanno violato il cessate il fuoco temporaneo, attaccando posti di blocco militari in diverse città.
Gli attacchi sono avvenuti a Damasco, Dara’a, Aleppo, Homs e Idlib. Un’autobomba è esplosa anche nel quartiere meridionale di Damasco Daf Shawk, uccidendo almeno cinque persone e ferendone più di 35 altri.                                       La maggior parte delle vittime sono civili.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi