Yemen, Ansarullah libera gran parte del governatorato di Al-Lahj

Visualizzazioni : 24

di Redazione

I combattenti sciiti di Ansarullah, sostenuti dalle unità della Guardia Repubblicana yemenita, hanno liberato oggi una vasta area del governatorato di Al-Lahj, dopo aver lanciato questa settimana una nuova offensiva nel sud dello Yemen.

Le forze yemenite e i loro alleati hanno iniziato la giornata liberando i monti Al-Jah e il vicino villaggio di Ka’bin, dopo una intensa battaglia nel nord di Al-Lahj contro i mercenari alleati della coalizione guidata dall’Arabia Saudita. Dopo la liberazione di questi siti, i combattenti sciiti hanno continuato la loro avanzata fino ai monti Jalas, dove si stanno preparando per prendere il controllo di questa zona in mano ai mercenari lealisti dell’ex presidente Hadi.

Conquistando le montagne Jalas, Ansarullah sarà in grado di colpire la strategica base militare di Al-‘Anad, considerata il comando militare della coalizione saudita.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi