Usa – La morte della reporter di Press Tv Serena Shim è opera della Cia

Visualizzazioni : 17

di Redazione

Il giornalista americano, Rodney Martin, presidente dell’American Nationalist Association, ha dichiarato oggi che la sospetta morte in Turchia della corrispondente iraniana di Press Tv, Serena Shim, sembra essere un’operazione della Central Intelligence Agency degli Stati Uniti. La Shim stava indagando sui rapporti tra la Turchia e i terroristi dell’Isil.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi