/ Medio Oriente / Usa evacuano comandanti Isis da Deir Ezzor

Usa evacuano comandanti Isis da Deir Ezzor

Salvo Ardizzone on 7 settembre 2017 - 05:05 in Medio Oriente, Primo Piano

Nella provincia di Deir Ezzor, gli elicotteri della coalizione a guida Usa continuano ad evacuare comandanti e personalità di spicco dell’Isis; il sito al-Ahd ha reso noto che due elicotteri della coalizione hanno effettuato un’operazione di evacuazione nella regione di Kab al-Mala, nei pressi del villaggio di Bu Leil, a sudest di Deir Ezzor. Ad essere prelevato, insieme ai suoi beni, è stato un comandante dell’Isis responsabile del campo petrolifero di al-Tayem; con lui sono stati evacuati altri quattro daesh non siriani con le loro famiglie.

Non è affatto una notizia isolata: il sito web Rudaw in lingua curda, citando fonti locali, ha reso noto che la scorsa settimana elicotteri Usa hanno prelevato un gruppo di terroristi nella regione di al-Souh, a sudovest di al-Masrab, a occidente di Deir Ezzor. Lo stesso Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, vicino ai “ribelli”, nei giorni scorsi ha affermato che gli Usa avevano condotto almeno 10 operazioni per evacuare con gli elicotteri personale daesh. Secondo diverse fonti, gli Usa stanno evacuando mercenari ed elementi di rilevante importanza, soprattutto coloro che hanno gestito gli ingenti traffici economici dell’Isis, prima che le Forze della Resistenza li catturino.

Col repentino crollo del “califfato”, per gli Usa e i loro alleati è divenuto imperativo far sparire le tracce dei loro molteplici rapporti inconfessabili con i terroristi, prelevando i soggetti con cui hanno avuto relazioni e, se del caso, utilizzandoli altrove per i loro scopi. Una pratica antica per lo Zio Sam, basti guardare a quanto accadde in Vietnam e in tutto il sudest asiatico, e poi via via nella sterminata serie di operazioni più o meno “coperte” che da allora Washington ha intrapreso in ogni parte del mondo.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi