Usa: 32 anni in carcere per un crimine mai commesso

Visualizzazioni : 17

di Redazione

Una donna americana di 74 anni, Mary Virginia Jone, in carcere per 32 anni per un crimine che non ha mai commesso, è stata rilasciata grazie alla perseveranza di un pugno di studenti di diritto. La donna era stata condannato nel 1981 per omicidio, sequestro di persona e furto.

Il giudice William Ryan della Corte superiore di Los Angeles ha però annullato le sue condanne e ne ha ordinato il rilascio, lo riferisce Ristretti.org.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi