Ue: 63 deputati contro l’accordo di partenariato Ue-Israele

Visualizzazioni : 20

di Redazione

Un gruppo di 63 deputati di diversi schieramenti politici hanno invitato il capo della politica estera dell’Unione europea Federica Mogherini a sospendere l’accordo di partenariato Ue-Israele, a causa delle violazioni israeliane dei diritti umani dei palestinesi. I 63 deputati hanno chiesto misure severe contro Israele responsabile del massacro di oltre 2.300 palestinesi a Gaza, durante l’offensiva militare della scorsa estate.

Amnesty International e le organizzazioni palestinesi per i diritti umani hanno documentato che Israele ha deliberatamente preso di mira i civili e commesso altri crimini di guerra durante la sua recente offensiva contro i palestinesi a Gaza. “Si tratta di gravi violazioni del diritto internazionale e del diritto umanitario internazionale che non possono essere tollerati. Chiediamo alla Commissione di prendere in considerazione la sospensione dell’accordo di associazione con Israele a meno che Tel Aviv prenda misure sostanziali e immediate per adeguare il suo comportamento in linea con il diritto internazionale”, riferiscono i deputati nella lettera inviata alla Mogherini. “Inoltre, si evidenzia una palese diversità di atteggiamenti da parte dell’Ue, che manifesta una totale passività nei confronti dei crimini israeliani, mentre è solerte a sostenere misure restrittive nei confronti della Russia per quanto riguarda la crisi in Ucraina”, evidenziano i deputati nella lettera.

L’articolo II dell’accordo di partenariato Ue-Israele prevede il rispetto di Israele dei diritti umani e dei principi democratici. Qualsiasi riluttanza da parte dell’Ue per quanto riguarda le violazioni di tali riserve, potrebbero essere presa da Tel Aviv come un messaggio di indulgenza, aggiungono i deputati. L’accordo di associazione Ue-Israele, entrato in vigore nel 2000, agevola gli scambi senza particolari restrizioni tra l’Ue e Israele, e permette a Tel Aviv di partecipare a una vasta gamma di programmi commerciali ed economici.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi