/ Europa / Turchia chiude accordo per acquisto S-400

Turchia chiude accordo per acquisto S-400

Redazione on 28 dicembre 2017 - 12:32 in Europa, Primo Piano

Il ministro della Difesa turco, Nurettin Canikli, ha annunciato che è stato raggiunto un accordo con la Russia per l’acquisto di due sistemi missilistici di difesa S-400 e quattro batterie. “La Russia fornirà alla Turchia quattro batterie di missili terra-aria S-400 per 2,5 miliardi di dollari”, ha dichiarato ieri al quotidiano Kommersant, Sergei Chemezov, capo del conglomerato statale russo Rostec.

Chemezov ha dichiarato a Kommersant che la Turchia è stato il primo Stato membro della Nato ad acquisire il sistema missilistico avanzato S-400. I ministeri delle Finanze russi e turchi hanno già completato i colloqui sul finanziamento dell’accordo e i documenti finali devono essere solo approvati.

Canikli ha confermato l’accordo, rilevando che Ankara avrebbe acquistato due sistemi S-400 e quattro batterie e che tutti gli accordi sono stati stipulati, riferisce l’agenzia Anadolu. Il ministro turco ha riferito che l’aspetto finanziario dei contratti è stato l’ultimo ostacolo che è stato necessario superare negli incontri tra i due Paesi. La Turchia pagherà il 45 percento dei costi in anticipo con la Russia che fornirà prestiti per coprire il restante 55 percento. Mosca prevede di iniziare le prime consegne nel marzo 2020.

Il presidente della Russia, Vladimir Putin e il suo omologo Recep Tayyip Erdoğan hanno discusso dell’accordo durante la visita di Putin ad Ankara all’inizio di dicembre. L’accordo per l’acquisto delle ultime batterie di difesa missilistica terra-aria russe è l’accordo più importante della Turchia con un fornitore militare non Nato. La decisione della Turchia di acquistare il sistema russo ha sollevato ostilità da parte dei membri della Nato, e il Pentagono ha riferito che “generalmente è una buona idea” acquistare attrezzature che siano interoperabili con gli altri sistemi dell’alleanza militare.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi