Tempesta Giuda, salgono a 13 le vittime in nord Europa

Visualizzazioni : 15

di Redazione

Si aggrava di ora in ora il bilancio del tifone Giuda, approdato in nord Europa e che ha messo a dura prova Gran Bretagna, Francia, Danimarca e Paesi Bassi, colpendo di striscio anche Germania e Svezia.

Tutto il nord del vecchio continente quindi, alle prese con una delle tempeste peggiori che si siano mai viste da quelle parti, con venti che hanno soffiato oltre i 160 km/h, un vero e proprio uragano quindi. I numero sono drammatici: 13 morti, tra Regno Unito, Francia, Paesi Bassi e Danimarca, più di 600mila persone al buio, senza energia elettrica.

Sulla rete, diverse immagini spettacolari ritraggono caduta di alberi, ponteggi, tetti, in alcuni casi anche persone aggrappate ai muri o ai pali per evitare di essere trascinati via dalla furia del vento. Il bilancio è in via di aggiornamento.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi