Teheran si oppone a “qualsiasi intervento militare straniero” in Iraq

Visualizzazioni : 11

di Redazione

La portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Marzieh Afkham, ha dichiarato che Teheran si oppone fermamente a “qualsiasi intervento militare straniero” in Iraq, aggiungendo che Baghdad ha la capacità e la volontà necessaria per combattere il terrorismo.

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato ieri che Teheran è pronta ad aiutare l’Iraq senza intervenire militarmente, lo riferisce Al-Manar.


IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi