/ Palestina / Striscia di Gaza, il Martirio di un Popolo

Striscia di Gaza, il Martirio di un Popolo

Redazione on 4 maggio 2019 - 14:36 in Palestina, Primo Piano

Due palestinesi sono stati uccisi in un raid aereo israeliano sulla Striscia di Gaza poco dopo che i soldati israeliani hanno attaccato i manifestanti palestinesi che prendevano parte ai raduni settimanali della “Grande Marcia del Ritorno“, uccidendo due manifestanti e ferendone almeno altri 50.

GazaFonti palestinesi hanno confermato oggi che gli aerei israeliani hanno preso di mira una postazione appartenente alla Resistenza palestinese nel campo profughi di al-Maghazi, situato nel centro della Striscia di Gaza, secondo quanto riportato dal Palestina News Network.

L’attacco ha ucciso due membri dell’ala militare di Hamas, le Brigate Ezzedine al-Qassam. L’attacco aereo ha anche ferito altri tre abitanti di Gaza. Fonti israeliane hanno anche riferito che l’esercito israeliano ha bombardato il campo profughi di Bureij, nella parte centrale della Striscia di Gaza. I gruppi della Resistenza palestinesi hanno risposto agli attacchi sparando una raffica di razzi contro i territori israeliani.

Dal marzo dello scorso anno, i palestinesi di Gaza organizzano la “Grande Marcia del Ritorno“, manifestazioni settimanali per chiedere il diritto al ritorno per coloro che sono stati cacciati dalla loro patria dall’aggressione israeliana e la fine dell’assedio all’enclave. Queste proteste sono state puntualmente represse nel sangue da Israele, causando la morte di oltre 270 palestinesi e il ferimento di oltre 16mila.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi