Soleimani figura politica più popolare dell’Iran

Soleimani
Visualizzazioni : 80

Secondo un sondaggio condotto dalla Maryland University, il comandante in capo della Forza Quds del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica dell’Iran (Irgc), generale Qasem Soleimani, è stato votato come figura politica più popolare dellIran.

Ancora una volta, il comandante della Forza Quds, il generale Qasem Soleimani è stato presentato come la figura politica più popolare nella Repubblica Islamica dell’Iran con l’82% dei voti in un sondaggio condotto dall’Università del Maryland.

L’indagine comprendeva sette personaggi militari e politici della Repubblica Islamica dell’Iran, vale a dire il comandante generale della Forza Quds dell’Irgc Qasem Soleimani, il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, il capo della magistratura Seyyed Ebrahim Raeisi, l’ex sindaco di Teheran Mohammad Bagher Qalibaf, l’attuale presidente Hassan Rouhani, l’ex presidente Mahmoud Ahmadinejad e il ministro Ict Mohammad Javad Azari Jahromi. Il sondaggio è stato condotto dall’International and Security Studies Center dell’Università del Maryland attraverso interviste telefoniche in tre fasi.

Soleimani obiettivo di Israele, Usa e Arabia Saudita

Negli ultimi anni sono emersi diversi rapporti di complotti di assassinio contro il generale Soleimani da parte di Stati Uniti, Israele e Arabia Saudita – tra i principali sostenitori dei gruppi terroristici che hanno devastato il Medio Oriente. L’alto ufficiale iraniano è stato l’architetto della Liberazione dell’Iraq e della Siria dai gruppi terroristici sostenuti dell’Occidente e dai suoi alleati regionali.

Nel novembre 2018, il New York Times ha riferito che il generale saudita Ahmed al-Assiri partecipò a una riunione a Riyadh nel 2017 che prevedeva piani per assassinare il “nemico determinato” del regno. Un recente rapporto del quotidiano kuwaitiano al-Jarida ha anche riferito che Washington ha dato ad Israele luce verde per assassinare il generale iraniano. Il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica dell’Iran ha annunciato diverse settimane fa di aver arrestato diversi terroristi, disinnescando un complotto per assassinare il maggiore generale Soleimani. 

Crediamo che per i padrini del terrorismo internazionale, il Comandante Ombra (così viene chiamato Soleimani) resterà un invincibile incubo.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi