Siria: raid iracheno fa strage di terroristi

siria-raid iracheno
Visualizzazioni : 79

L’aviazione militare irachena ha lanciato un attacco contro un gruppo di leader Daesh nella vicina Siria, uccidendo 45 membri del gruppo terroristico, hanno riferito fonti militari. Gli aerei da caccia F-16 hanno distrutto venerdì tre case che erano collegate da una trincea nella città di Hajin, dove i leader si stavano incontrando.

siria-raid irachenoQuelli uccisi includevano obiettivi di alto profilo come il “vice ministro della guerra” del gruppo terroristico, uno dei suoi “emiri dei media”, il suo capo, il corriere personale di Abu Bakr al-Baghdadi e il capo della polizia, ha riferito in una dichiarazione l’esercito iracheno.

Il gruppo terroristico, che un tempo occupava un terzo del territorio iracheno, è stato ampiamente sconfitto nel Paese, ma rappresenta ancora una minaccia lungo il confine con la Siria. Dallo scorso anno, l’esercito iracheno ha effettuato diversi attacchi aerei contro Daesh in Siria, con l’approvazione del governo siriano del presidente Bashar al-Assad.

La Siria è vittima dal marzo 2011 di una brutale aggressione militare condotta da vari gruppi terroristici filo-occidentali, tra cui Daesh (Isil), attualmente in lotta contro il governo centrale. In questo contesto, Iran, Hezbollah e le milizie sciite irachene, afghane e pachistane sono rimaste al fianco della Siria a sostegno del suo governo legittimo.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi