/ Palestina / Seimila bambini palestinesi imprigionati da Israele dal 2015

Seimila bambini palestinesi imprigionati da Israele dal 2015

Redazione on 12 aprile 2019 - 05:34 in Palestina, Primo Piano

Almeno seimila bambini palestinesi sono stati arrestati dalle autorità israeliane dal 2015, secondo quanto riferito dall’Associazione dei prigionieri palestinesi.

bambini-palestinesiIn una dichiarazione rilasciata venerdì scorso in occasione della Giornata dei bambini palestinesi, la Ong ha annunciato che il 98 per cento dei bambini detenuti era stato sottoposto ad abusi psicologici e/o fisici mentre era sotto custodia israeliana, ha riferito Al-Jazeera. L’associazione ha riferito che decine di minori sono stati detenuti dalle autorità israeliane dopo essere stati feriti dalle truppe israeliane.

Secondo il Comitato per gli affari dei prigionieri dell’Autorità palestinese con sede a Ramallah, il numero totale di palestinesi attualmente detenuti da Israele è di 5.700, di cui 48 donne e 250 bambini.

I bambini che vivono a Gerusalemme Est vengono maggiormente presi di mira, ha aggiunto l’Associazione palestinese dei prigionieri nella sua dichiarazione, con decine di arresti che si verificano settimanalmente, in particolare durante periodi di tensioni accentuate come le proteste di Bab al-Rahma. I minori arrestati durante i raid notturni vengono trasferiti nei centri di detenzione, dove subiscono abusi, tra cui la privazione di cibo o acqua per ore.

Il diritto dei bambini di avere un genitore o un tutore presenti durante il loro interrogatorio viene spesso negato, osserva l’Ong. I bambini sono costretti a firmare dichiarazioni scritte in ebraico – una lingua che non possono leggere. Le condizioni di detenzione hanno portato i bambini a soffrire di incubi, insonnia, calo dei risultati scolastici e reazione aggressiva con il loro ambiente e la società.

Nella sua dichiarazione, l’associazione palestinese ha esortato le organizzazioni internazionali per i diritti umani, compresa l’agenzia per i bambini delle Nazioni Unite, a “prendere provvedimenti efficaci contro le violazioni commesse contro i minori che sono detenuti dalle forze militari israeliane”.

Le forze di sicurezza israeliane continuano ad abusare dei bambini palestinesi detenuti in Cisgiordania, mentre il numero di bambini palestinesi arrestati dalle forze israeliane è più che raddoppiato nell’ultimo anno, secondo un rapporto pubblicato da Human Rights Watch.

di Giovanni Sorbello

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi