Nuovo scandalo sessuale per il Vaticano

Visualizzazioni : 43

Il più anziano funzionario del Vaticano accusato di abuso sessuale comparirà oggi in un tribunale australiano. Il cardinale australiano George Pell, affronta un’udienza che deciderà se i pubblici ministeri hanno prove sufficienti per sottoporlo a processo per accuse di reato sessuale.

L’udienza di Pell nel tribunale dei magistrati di Melbourne dovrebbe durare fino a un mese. L’ex ministro delle Finanze di Papa Francesco è stato accusato lo scorso giugno di abusi sessuali su diverse persone nello Stato di Victoria.

La polizia ha riferito che i reati sarebbero avvenuti decenni fa. Il caso potrebbe mettere in discussione la promessa di Papa Francesco di una politica di tolleranza zero per gli abusi sessuali nella chiesa. Pell è stato promosso nel 2014 tra accuse di maltrattamenti di casi di abusi da parte del clero come arcivescovo di Melbourne e, successivamente, di Sydney.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi