Rohani: “L’esercito non consentirà alcun atto di aggressione contro il Paese”

Visualizzazioni : 20

di Giovanni Sorbello

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato oggi a Teheran, durante il suo discorso in occasione della Giornata Nazionale dell’Esercito, che le Forze Armate iraniane non permetteranno alcun atto di aggressione contro il Paese.

“I nostri vicini devono sapere che l’esercito iraniano e le altre unità delle Forze Armate sono i custodi della stabilità in tutta la regione”, ha aggiunto il presidente.

“Noi… abbiamo dichiarato e continuano ad affermare al mondo intero che non cerchiamo l’aggressione; non cerchiamo guerre. Privilegiamo la logica e il dialogo. Noi non vogliamo invadere nessun Paese, ma siamo pronti a contrastare ogni atto di aggressione”, ha dichiarato Rohani.

“Le forze armate iraniane hanno dimostrato al nemico durante e dopo la guerra imposta contro l’Iraq, che non permetteranno ingerenze delle grandi potenze contro l’Iran”, ha concluso il presidente.

Negli ultimi anni l’Iran ha ottenuto grandi risultati nel settore della difesa, raggiungendo l’autosufficienza nella produzione di attrezzature militari essenziali e sistemi.

L’Iran ha ripetutamente affermato che la sua forza militare non costituisce una minaccia per altri Paesi, ribadendo che la sua dottrina di difesa si basa sulla deterrenza.

 

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi