/ Multimedia / Reportage – Oltre la Blue Line: profughi palestinesi in Libano

Reportage – Oltre la Blue Line: profughi palestinesi in Libano

Redazione on 29 ottobre 2018 - 10:18 in Multimedia, Palestina, Primo Piano

Massacrati e cacciati dalla propria terra nel 1948, i palestinesi sono arrivati in Libano da profughi, da esuli. Dal 1975 al 1990 sono stati al centro della devastante e sanguinosa guerra civile libanese. Oggi, in dodici “confortevoli” campi di concentramento e venticinque insediamenti illegali sopravvivono circa 500mila profughi, di cui oltre cinquemila sprovvisti di qualsiasi documento, privi di ogni diritto e speranza, tranne quella di poter un giorno far ritorno in Palestina.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi