Regno Unito chiude 56 siti militari

Visualizzazioni : 29

esercito ingleseIl ministro della Difesa del Regno Unito, Michael Fallon ha dichiarato che il governo ha messo all’asta 56 dei suoi siti militari per ridurre i costi di gestione e liberare più territorio da destinare a fini abitativi.

Fallon ha riferito che la vendita di questi siti face parte di un programma di revisione che migliorerebbe la gestione dei costi del suo dipartimento. “Mettendo i soldi dove è necessario, forniremo strutture migliori per addestrare le forze armate e una maggiore stabilità per le famiglie dei militari”, ha aggiunto il ministro.

Il governo aveva in precedenza messo in vendita 35 altri siti militari. “Con il nuovo piano si stima un risparmio per costi manutenzione di circa 140 milioni di sterline, e si libereranno 32mila acri (13mila ettari) di terreno, abbastanza per costruire 55mila case nei prossimi 10 anni”, afferma Fallon.

Le chiusure comprendono otto siti in Scozia e tre rispettivamente in Galles e Irlanda del Nord, il resto dei siti si trovano in Inghilterra. Dieci aeroporti in eccesso e cinque campi da golf sono tra i beni immobili militari pronti per essere venduti. Secondo la strategia dello scorso anno Review difesa e Sicurezza (Sdsr), il governo britannico ha lo scopo di ridurre le dimensioni della sua tenuta militare del 30 per cento entro il 2040.

Fallon ha riferito ai legislatori che questa decisione porterà alle casse della Difesa più di 4 miliardi di dollari. Negli ultimi anni, il governo del Regno Unito è alle prese con l’aumento degli affitti e una carenza di abitazioni a prezzi accessibili.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi