Qatar non appoggerà azione militare contro Iran

Qatar
Visualizzazioni : 91

Il vice primo ministro della Difesa del Qatar, Khalid Al-Attiyah, ha sottolineato che il suo Paese non sosterrà alcuna azione militare contro la Repubblica islamica dell’Iran.

QatarAnche se l’Iran e il Qatar hanno “molte differenze”, questo non significa che “andiamo e alimentiamo una guerra” nella regione, secondo quanto ha riferito Al-Attiyah ad Associated Press. Facendo queste osservazioni questa mattina durante una conferenza internazionale sulla sicurezza a Singapore, il vice primo ministro ha sottolineato che spingere un Paese a iniziare una guerra con l’Iran è “pericoloso”.

Khalid Al-Attiyah non ha specificamente designato alcun Paese, ma sembra che si riferisse all’Arabia Saudita che ha imposto sanzioni contro il Qatar, accusando Doha di sostenere gli estremisti e di rifiutarsi di tagliare i legami con Teheran.

L’alto funzionario del Qatar ha chiesto anche di mantenere il Joint Comprehensive Plan of Actions (Jcpoa) e ha osservato che “tutti i Paesi coinvolti dovrebbero fare di tutto per mantenerlo e compiere passi in avanti. Penso che non sia saggio per gli Stati Uniti entrare in una guerra contro l’Iran”.

Gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente dal Jcpoa il mese scorso, suscitando forti critiche da parte della comunità internazionale. L’importante accordo nucleare siglato tra l’Iran e le sei maggiori potenze mondiali è stato messo in atto a metà luglio 2015. Sotto l’accordo, è stato deciso di rimuovere i problemi relativi alla vendita di petrolio, trasferimento di denaro come risultato delle esportazioni di petrolio, collegamento a Swift, ecc., ma la grande maggioranza di questi problemi rimane in vigore

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi