Palazzo Masoudieh, l’incanto nel centro di Teheran

Palazzo-Masoudieh
Visualizzazioni : 53

Il Palazzo Masoudieh (Emarat-e Masoudieh) è uno dei più bei palazzi o case storiche della Dinastia Qajar. Sorge nel centro di Teheran ed è composto da un corpo centrale e dalle case circostanti. È stato uno dei principali centri di ritrovo e raccolta durante la rivoluzione costituzionale persiana, ma oltre alla sua importanza politica, il palazzo ha svolto una fondamentale funzione culturale per il Paese, in quanto è lì che è cominciata la formazione della Biblioteca Nazionale dell’Iran e anche il Museo Nazionale.

Il palazzo racconta la storia moderna dell’Iran a coloro che lo visitano, non solo per le sue caratteristiche architettoniche, ma per le molte iscrizioni e documenti che vi sono conservati, preziose testimonianze storiche e culturali di una civiltà antica ma viva e pulsante.

Una delle parti più suggestive del Palazzo Masoudieh, è la sua incantevole caffetteria accogliente dove è possibile trascorrere qualche ora in uno dei più importanti monumenti storici e culturali di Teheran, respirando l’atmosfera dell’ambiente Qajar e assaporando il gusto di bevande e cibi tradizionali iraniani.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi