Obama difende la decisione di non lanciare un attacco militare alla Siria

Visualizzazioni : 21

di Redazione

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dichiarato ieri durante un’intervista alla Cbs, che la sua decisione di non lanciare un attacco militare lo scorso autunno in Siria in risposta alla presunta accusa di “uso di armi chimiche”, è dovuta anche ai limiti di capacità militare degli Stati Uniti, lo riferisce Al-Manar.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi