Italia: stop alle moschee in Liguria

Visualizzazioni : 21

MoscheaIl Consiglio regionale della Liguria ha approvato un provvedimento con cui blocca la costruzione di moschee sui territori sotto la giurisdizione dell’amministrazione regionale.

La decisione, approvata con 16 voti favorevoli, pone come motivazione per lo stop alle moschee l’incompatibilità della struttura di queste con il paesaggio circostante, e la necessità di salvaguardare tale paesaggio, data la diversità dal punto di vista architettonico delle moschee con il resto delle città.

Inoltre, il consiglio ha deciso che qualsiasi decisione sul via libera all’edificazione di nuove moschee dovrà passare da un referendum.

Una mozione per il blocco alle moschee era già stata approvata nel 2015 dalla regione Lombardia; decisione dichiarata però illecita dalla Cassazione.
Secondo gli ultimi dati, il numero dei musulmani residenti in Italia è di circa 1,5 milioni, i quali hanno a disposizione solamente due moschee propriamente dette, ovvero con tutte le caratteristiche, soprattutto architettoniche (minareto ecc…), di una moschea vera e propria. Oltre a queste esistono un certo numero di centri culturali islamici utilizzati anche come luogo di culto.
Per il resto la popolazione islamica in Italia si affida a luoghi di fortuna, come garage, scantinati, palestre ecc.., adibiti a moschea.
Fonte: http://iqna.ir/it

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi