Il mondo ricorda il massacro di Srebrenica

Srebrenica
Visualizzazioni : 230

Migliaia di musulmani bosniaci hanno commemorato ieri il 23° anniversario del massacro di Srebrenica, in cui più di 8mila musulmani dalla Bosnia-Erzegovina furono giustiziati per mano delle forze serbo-bosniache nell’estate del 1995, con la complicità delle forze Onu presenti nell’area.

 Srebrenica.Ancora oggi, resti di vittime vengono scoperti in diverse fosse comuni, dove i criminali serbi avevano tentato di nascondere la strage compiuta nel luglio del 1995. Il comitato delle vittime ha dichiarato che dopo 23 anni vengono ritrovati i resti dei martiri di Srebrenica. Ad oggi, i resti di 6.200 vittime del massacro restano sepolti presso il Memoriale di Potocari.

Sono trascorsi ventitre anni da quel terribile massacro, alcuni degli esecutori materiali sono stati assicurati alla giustizia, ma molti altri godendo di appoggi e complicità internazionali hanno fatto perdere le loro tracce; ma resta un aspetto che, seppur noto a molti, viene vergognosamente ignorato da tutti. In quei giorni di luglio di 23 anni fa, a Srebrenica, oltre ai macellai serbi, era presente un contingente Onu che, oltre a non far nulla per fermare quel massacro, sostenne le milizie serbe durante la loro mattanza.

Nel luglio del 2014, un Tribunale olandese ha deciso che lo Stato è responsabile per l’uccisione di oltre 300 civili musulmani a Srebrenica, durante la guerra in Bosnia. I soldati olandesi del contingente Onu erano responsabili della sicurezza dei civili di Srebrenica, e quindi, sarebbero dovuti intervenire per evitare il massacro.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi