/ Cultura / Milioni di fedeli commemorano il martirio dell’Imam Ali

Milioni di fedeli commemorano il martirio dell’Imam Ali

Redazione on 6 giugno 2018 - 08:56 in Cultura, Primo Piano

Imam AliIl mondo sciita commemora l’anniversario del martirio del primo Imam sciita, l’Imam Ali, martirizzato più di tredici secoli fa. L’Imam Ali, cugino e genero del profeta Maometto, venne colpito alla testa con una spada velenosa da Ibn Muljam, mentre diceva le sue preghiere nella Grande Moschea della città irachena di Kufa.

Ogni anno, decine di milioni di musulmani in tutto il mondo commemorano il martirio dell’Imam Ali. In Iran, milioni di persone vestite di nero si riuniscono all’interno di moschee e altri luoghi di culto per celebrare l’anniversario dell’Imam Ali.

La notte che precede il martirio dell’Imam Ali è considerata una delle tre Notti del Qadr (il destino), quando il Sacro Corano è stato rivelato al Profeta Muhammad più di 14 secoli fa. I musulmani tengono veglie notturne, recitando il santo Corano e pregano fino all’alba.

di Redazione

Comments are disabled

Comments are closed.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi