Libano. Sempre alta la tensione a Tripoli, altri due morti negli scontri

Visualizzazioni : 8

di Redazione

Beirut Non si sono fermati gli scontri a fuoco nella città libanese di Tripoli tra i quartieri di Way e Jabal Mohsen. La scorsa notte ci sono stati altri due morti ad opera delle pallottole dei cecchini.

L’esercito ha fatto confluire altri rinforzi e sta pattugliando la città con decine di mezzi blindati schierati nei punti caldi. Il bilancio complessivo degli scontri avvenuti negli ultimi giorni è di nove morti e decine di feriti.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi