Libano: Hezbollah respinge attacco dei terroristi sul confine siriano

Visualizzazioni : 44
Alcuni dei terroristi uccisi da Hezbollah
Alcuni dei terroristi uccisi da Hezbollah

di Redazione

Violenti scontri hanno avuto luogo oggi nei pressi dell’area di Ein-Assa a Barrens Brital, tra combattenti di Hezbollah e centinaia di terroristi del Fronte al-Nusra che hanno tentato di attaccare con armi pesanti le postazioni della Resistenza sul confine siriano.

Gli scontri hanno coinvolto anche i villaggi di Jarrod Baalbek e Younine, dove decine di giovani del posto sono usciti dalle abitazioni a sostenere i combattenti del Partito di Dio.

L’attacco dei terroristi è stato respinto dai combattenti di Hezbollah che hanno inflitto pesanti perdite tra le fila degli aggressori. Decine di terroristi sono rimasti uccisi, molti altri feriti e diversi catturati.

Diversi membri della Resistenza sono rimasti feriti negli scontri e sono stati trasferiti in ospedale. Nella zona la tensione resta ancora molto alta.

 

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi