Libano. Nasrallah nominato persona dell’anno

Visualizzazioni : 19

di Giovanni Sorbello

Il segretario generale di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, è stato nominato in Libano persona dell’anno con oltre il 60% dei consensi, nel corso di un sondaggio condotto nel Paese dei cedri dalla Lebanese Broadcasting Corporation.

Il 53enne leader libanese è alla guida del movimento di resistenza sciita dal 1992, quando Israele assassinò il precedente segretario generale di Hezbollah, Abbas al-Musawi, insieme alla moglie, al figlio di cinque anni e alle quattro guardie del corpo, nel febbraio del 1992.

Nel giugno 1982, le forze israeliane hanno invaso il Libano meridionale e vi rimasero fino al maggio 2000, quando Hezbollah finalmente li costrinse a ritirarsi. Il ritiro israeliano fece di Nasrallah un leader estremamente popolare in tutto il mondo arabo e musulmano. La sconfitta del regime israeliano nella guerra dei 33 giorni nell’estate del 2006, proclamò Nasrallah leader indiscusso in tutto il medio oriente e non solo, oltre che punto di riferimento per tutti i popoli oppressi.

Dopo la sconfitta, il Mossad israeliano lanciò una guerra di intelligence contro Hezbollah, ma il movimento di resistenza rese vani gli sforzi di infiltrarsi all’interno delle infrastrutture del movimento.

Nel settembre del 1997, Nasrallah venne colpito da un grave lutto, il figlio di appena 18 anni, Muhammad Hadi, rimase ucciso in uno scontro a fuoco con un commando israeliano nel sud del Libano. Dopo la sua morte, Nasrallah dichiarò in un discorso che: “Ringrazio Dio Onnipotente per aver scelto ed accolto mio figlio come un martire”. 

 

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi