Milioni di fedeli a Karbala per commemorare Arba’een

Visualizzazioni : 58

Milioni di fedeli da tutto il mondo stanno convergendo verso la città irachena di Karbala per commemorare i rituali di Arba’een, tra gli appuntamenti religiosi più venerati del calendario islamico.

KarbalaArba’een, che è uno dei più grandi raduni religiosi di tutto il mondo, arriva 40 giorni dopo l’Ashura, l’anniversario del martirio del terzo Imam sciita, l’Imam Hussein.

Molti fanno il pellegrinaggio a piedi da Baghdad, un percorso di 80 km che può richiedere diversi giorni, molti altri anche da Bassora, nel sud dell’Iraq, un viaggio di circa 700 km che richiede settimane di marcia.

Anche se l’Arba’een è un rito sciita, molti musulmani sunniti o di altre religioni come il cristianesimo e lo zoroastrismo, partecipano al pellegrinaggio per commemorare la lotta dell’Imam Hussein per la libertà e la giustizia contro la tirannia del suo tempo.

Il rappresentante del Supremo Leader per il pellegrinaggio dell’Hajj, Ali Ghazi Askar, ha dichiarato che “l’Arba’een deve esprimere la solidarietà internazionale dei musulmani e anche dei non musulmani di fronte all’oppressione e all’imperialismo, sottolineando che l’evento può diventare il centro di unità tra sciiti e sunniti”.

Il grande religioso iraniano, ayatollah Nasser Makarem Shirazi ha dichiarato: “L’Imam Hussein appartiene a tutto il mondo, di conseguenza, è naturale che persone di altre confessioni islamiche e non partecipino al raduno religioso”.

Già nel mese di agosto, un alto funzionario iraniano dell’Organizzazione per il pellegrinaggio dell’Hajj ha previsto che più di due milioni di iraniani sarebbero andati quest’anno in pellegrinaggio in Iraq per l’Arba’een. La Mezzaluna Rossa iraniana fornirà servizi medici e di soccorso gratuito per tutti coloro che parteciperanno all’evento religioso. I volontari iraniani hanno installato delle cliniche lungo il percorso che da Najaf porta fino a Karbala, in cui medici volontari stanno già trattando i pellegrini iraniani e non con medicine e forniture inviate dall’Iran.

L’anno scorso, circa 20 milioni di pellegrini provenienti da tutto il mondo, di cui oltre 1,6 milioni di iraniani, si sono riuniti a Karbala per assistere alle cerimonie funebri dell’Arba’een.

di Giovanni Sorbello

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi