Irgc sviluppa arma per contrastare sistema laser anti-drone Usa

stretto-di-hormuz
Visualizzazioni : 6

Il Comandante del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica della Marina iraniana (Irgc), ammiraglio Ali Reza Tangsiri, ha dichiarato che la Marina ha sviluppato un’arma per battere il sistema di armi laser anti-drone americano.

IrgcIn un’intervista rilasciata all’agenzia iraniana Tasnim, il contrammiraglio Tangsiri ha dichiarato che la Marina dell’Irgc ha lavorato su un’arma per contrastare il sistema laser anti-drone degli Stati Uniti, aggiungendo: “L’arma necessaria per contrastare il laser americano è ora disponibile. La Marina iraniana sta lavorando anche sui piani per contrastare i sistemi anti-drone.

Il comandante iraniano ha inoltre svelato i piani per fornire la Marina con nuovi sottomarini, affermando che la Forza sta cercando di sviluppare sottomarini midget che sarebbero più avanzati dei sottomarini Qadir, fabbricati dal Ministero della Difesa. L’ammiraglio ha aggiunto che i sottomarini della Marina dovrebbero essere equipaggiati con siluri e missili da crociera sottosuolo-superficie.

Per quanto riguarda i piani di sviluppo della Marina dell’Irgc, il generale ha affermato che i suoi centri industriali stanno fabbricando navi da pattugliamento e lanciamissili, nonché navi militari pesanti. La Marina sta per costruire una moto d’acqua lunga 65 metri dotata di missili e siluri e capace di trasportare elicotteri. Il contrammiraglio Tangsiri ha anche dichiarato che la Marina potrebbe ricevere missili balistici anti-nave, dall’Irgc Air Force, e ha anche intenzione di utilizzare una versione più avanzata di quei missili.

Lo scorso gennaio, il comandante ha annunciato che la Marina ha iniziato a sviluppare sottomarini, affermando che nuovi successi in questo campo saranno svelati nelle prossime esercitazioni militari. La Marina iraniana sta aggiornando i suoi veicoli aerei senza equipaggio per consentire loro di trasportare carichi e fornirli con armi di precisione.

Nel novembre 2018, il leader della Rivoluzione Islamica, l’ayatollah Seyed Ali Khamenei, ha esortato le forze armate iraniane a potenziare le loro capacità militari e la loro preparazione in modo tale che i nemici non oserebbero mai pensare di minacciare il Paese.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi