/ Asse della Resistenza / Irgc: I nemici prendono i loro “ultimi respiri”

Irgc: I nemici prendono i loro “ultimi respiri”

Redazione on 17 aprile 2019 - 02:26 in Asse della Resistenza, Primo Piano

Il comandante generale del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica dell’Iran (Irgc), Mohammad Ali Jafari, ha nuovamente apprezzato il sostegno di tutti gli iraniani di fronte alle misure ostili degli Stati Uniti contro il Corpo dei Pasdaran (Irgc).

IrgcIn una lettera aperta a tutti coloro che hanno espresso sostegno all’Irgc in seguito alla controversa decisione degli Stati Uniti, Jafari ha sottolineato che i nemici stanno facendo i loro “ultimi respiri” e che le Guardie della Rivoluzione non risparmieranno sforzi per garantire la sicurezza del Paese e anche per migliorare l’autorità difensiva e regionale dell’Iran.

L’alto comandante militare iraniano ha notato che la misura “stupida e illegale” adottata dal presidente “avventuroso” del regime Usa contro l’Irgc è il risultato della rabbia della Casa Bianca sulle sconfitte inflitte loro dalle Forze militari iraniane e dall’Asse della Resistenza.

Dopo l’annuncio della settimana scorsa, gli Stati Uniti hanno designato ufficialmente il Corpo delle Guardie della Rivoluzione islamica iraniana come un’organizzazione terroristica straniera.

Il Consiglio Supremo di Sicurezza Nazionale dell’Iran ha deciso di designare il Comando Centrale degli Stati Uniti – il CENTCOM – e le forze collegate come organizzazione terroristica in reazione all’azione simile degli Stati Uniti contro il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi