/ Medio Oriente / Irgc: Iran in grado di esportare armi

Irgc: Iran in grado di esportare armi

Redazione on 30 novembre 2018 - 02:34 in Medio Oriente, Primo Piano

L’alto comandante iraniano del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (Irgc), Amir Ali Hajizadeh, ha dichiarato che dalle sanzioni americane contro l’Iran, il Paese ha acquisito la capacità di esportare armi.

IrgcRivolgendosi a una cerimonia culturale a Teheran, il comandante della Brigata Aerospaziale dell’Irgc, Amir Ali Hajizadeh, ha acclamato il successo dell’Iran nel trasformare le crudeli sanzioni ostili in un’opportunità di autosufficienza.

Mentre le sanzioni sulle armi contro l’Iran sono in vigore dall’istituzione della Repubblica islamica, il Paese ha trasformato le minacce in opportunità e ha raggiunto la capacità di esportare armi. I nemici riconoscono il grande deterrente e il potere di difesa dell’Iran, ha dichiarato il generale, aggiungendo che la forza del Paese ha costretto i nemici a trattare con rispetto le Forze armate iraniane.

I suoi commenti sono arrivati dopo che il leader della Rivoluzione Islamica, Ayatollah Seyed Ali Khamenei. ha esortato le forze armate iraniane a potenziare le loro capacità militari e la loro preparazione in modo tale che i nemici non oserebbero mai pensare di minacciare il Paese.

Mercoledì, in una riunione con il comandante della Marina, l’ayatollah Khamenei ha evidenziato la necessità di fare affidamento sulle risorse umane “giovani e motivate” in tutte le parti del Paese, incluse le Forze armate, ed ha chiesto sforzi accelerati e maggiore preparazione per contrastare i nemici.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi