/ Medio Oriente / Irgc: capacità senza pari di fronte all’arroganza globale

Irgc: capacità senza pari di fronte all’arroganza globale

Redazione on 14 settembre 2018 - 01:22 in Medio Oriente, Primo Piano

Il Comandante del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (Irgc), il generale Mohammad Ali Jafari, ha avvertito i Paesi nemici delle capacità missilistiche iraniane, dichiarando che il Paese dispone di un enorme arsenale di missili in grado di colpire obiettivi entro un raggio di duemila chilometri con precisione millimetrica.

IrgcParlando ieri a Teheran, ai funerali di 135 martiri non identificati della Sacra Difesa (Guerra Iran-Iraq), il capo dell’Irgc ha dichiarato che una scorta di missili in grado di colpire obiettivi con precisione millimetrica entro un raggio di duemila chilometri ha dato alla Repubblica Islamica “capacità senza pari” di fronte all’arroganza globale.

Il generale iraniano ha anche parlato del recente attacco missilistico contro i terroristi anti-iraniani nella regione del Kurdistan iracheno, dichiarando che l’Irgc ha impiegato “precise attrezzature missilistiche” e sofisticati droni a sua disposizione per vendicarsi dell’uccisione delle guardie di frontiera iraniane nella provincia occidentale del Kurdistan.

“La recente vendetta dell’Irgc contro i terroristi nel Kurdistan iracheno ha avuto un messaggio molto significativo per i nemici, in particolare per quelle potenze che ritengono di poter imporre i loro sporchi obiettivi su di noi”, ha sottolineato l’alto comandante iraniano.

L’8 settembre, il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica ha lanciato un attacco missilistico contro una base militare nella regione irachena del Kurdistan, utilizzata per addestrare mercenari anti-Iran e ospitare incontro di leader terroristici. Questi terroristi hanno avuto un ruolo nell’uccisione di soldati iraniani a un posto di confine nella città occidentale di Marivan.

Lo scorso ottobre, il capo dell’Irgc ha dichiarato che, sebbene l’Iran abbia la capacità di estendere la portata dei suoi missili a lungo raggio, le armi con un’autonomia di duemila chilometri sono sufficienti per soddisfare gli scopi del Paese. Il raggio di duemila km per i missili iraniani è ritenuto sufficiente perché la maggior parte delle forze americane e alleati regionali si trova all’interno di questo spazio.

di Giovanni Sorbello

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi