Iraq, l’esercito riconquista Fallujah

Visualizzazioni : 12

di Redazione

L’esercito iracheno, sostenuto dalle milizie sciite di Al-Hashad Al-Shabi, nella giornata di ieri è entrato nel centro di Fallujah, la città irachena più a lungo assediata dai terroristi dell’Isil, a quasi quattro settimane dall’inizio dell’offensiva militare per riprendere la città chiave.

Le truppe governative hanno issato la bandiera dello Stato iracheno sul palazzo comunale, anche se i terroristi controllano ancora una porzione di Fallujah, e molte strade e abitazioni rimangono minate con esplosivi.

Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha dichiarato ieri poco dopo il tramonto, la vittoria sull’Isil a Fallujah. Le forze di sicurezza hanno rafforzato il loro controllo all’interno della città, ma ancora rimangono delle zone da bonificare. Le unità speciali del ministero degli Interni stanno avanzando lungo Baghdad Street, la strada principale che attraversa la città.

Fallujah è stata la base di partenza per i recenti attentati effettuati dall’Isil a Baghdad.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi