Iraq – Al-Hakim: “Gli iracheni possono difendere il loro Paese per conto proprio”

Visualizzazioni : 27

di Redazione

Il capo del Consiglio Supremo islamico iracheno, Ammar al-Hakim, ha condannato l’intervento della coalizione guidata dagli Usa nella lotta contro il terrorismo in Iraq. “Il popolo iracheno ha la capacità di liberare la sua patria dai terroristi dell’Isil, senza le interferenze straniere e le forze internazionali guidate dagli Usa”, ha aggiunto Ammar al-Hakim.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi