/ Medio Oriente / Iran, sanzioni Usa torneranno in vigore il 4 agosto

Iran, sanzioni Usa torneranno in vigore il 4 agosto

Redazione on 9 luglio 2018 - 02:47 in Medio Oriente, Primo Piano

Iran – Il Dipartimento di Stato americano ha annunciato la scorsa settimana che la prima sessione di sanzioni contro l’Iran tornerà in vigore il 4 agosto. I settori interessati sono quelli automobilistici e il commercio dell’oro e di altri metalli preziosi. Il 4 novembre, ulteriori sanzioni verranno emesse, comprese quelle verso il settore energetico iraniano e la banca centrale iraniana.

IranL’amministrazione Trump ha riferito che più di 50 compagnie internazionali hanno dichiarato che si ritireranno dall’Iran, mentre Washington tenta di massimizzare la pressione globale su Teheran. L’amministrazione Trump “non esiterà” a punire le società straniere che non rispetteranno le sanzioni che verranno reimposte all’Iran nei prossimi mesi, ha dichiarato un funzionario del Dipartimento di Stato.

L’8 maggio, il presidente americano Donald Trump ha ritirato il suo Paese dall’accordo sul nucleare, che è stato raggiunto a Vienna nel 2015 dopo anni di negoziati tra l’Iran e il Gruppo 5+1 (Russia, Cina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania). Dopo l’uscita degli Stati Uniti, l’Iran e le restanti parti hanno avviato colloqui per salvare l’accordo.

Il leader della Rivoluzione islamica, Ayatollah Seyed Ali Khamenei, ha sottolineato che qualsiasi decisione di mantenere il Jcpoa in esecuzione senza gli Stati Uniti dovrebbe essere subordinata a “garanzie pratiche” da parte degli europei.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi