/ Medio Oriente / Iran consapevole delle postazioni militari Usa

Iran consapevole delle postazioni militari Usa

Redazione on 11 giugno 2018 - 02:16 in Medio Oriente, Primo Piano

Iran – Il capo del centro di studi strategici dell’esercito iraniano, il generale di brigata Pourdastan, afferma che le forze armate iraniane sono ben consapevoli delle postazioni militari degli Stati Uniti nella regione del Medio Oriente.

Iran“Sappiamo esattamente quanti e quali tipi di aeroplani si trovano nelle basi aeree dei Paesi arabi … Conosciamo anche tutte le navi da guerra nel Golfo Persico e nel suo vicinato e le caratteristiche di ognuna di esse”, ha dichiarato il generale di brigata Ahamdreza Pourdastan nella città santa di Mashhad, nel nord-est dell’Iran. “… sappiamo molto bene quanti membri dell’Isil stanno operando in Afghanistan e chi sono i loro capisquadra”, ha aggiunto Pourdastan. Ha notato che le forze armate iraniane sono pronte a difendere la nazione e affrontare diversi tipi di minacce, aggiungendo che non saranno sorprese da alcun attacco.

Il generale iraniano ha anche affermato che l’Iran non sarà il primo Paese a iniziare una guerra, ma nel caso in cui vi sia una qualsiasi minaccia contro l’establishment islamico dell’Iran, le forze armate iraniane non esiteranno ad agire. Il funzionario militare iraniano ha aggiunto che la maggior parte degli equipaggiamenti di difesa è prodotta a livello nazionale dagli esperti militari iraniani.

Iran, l’importanza dell’autosufficienza

Negli ultimi anni esperti e tecnici militari iraniani hanno fatto grandi progressi nella produzione di un’ampia gamma di attrezzature indigene, rendendo le forze armate autosufficienti nella sfera degli armamenti. Durante una parata militare effettuata lo scorso mese, la Difesa aerea dell’Iran ha svelato un nuovo sistema missilistico sviluppato a livello nazionale soprannominato Kamin-2, utilizzato per colpire bersagli aerei che volano a basse altitudini.

A febbraio, il leader della Rivoluzione islamica, l’ayatollah Seyed Ali Khamenei, ha sollecitato maggiori sforzi per mantenere e rafforzare le capacità di difesa dell’Iran, criticando i nemici per aver contestato il legittimo programma missilistico del Paese.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi