Iran: “Giornata Nazionale di Lotta contro l’arroganza globale”

Visualizzazioni : 1

Iran – Come ogni anno, il giorno 13 del mese iraniano di Aban (4 novembre), centinaia di migliaia di iraniani questa mattina hanno partecipato a comizi e cortei in diverse città del Paese per celebrare la “Giornata Nazionale di Lotta contro l’arroganza globale“.

I manifestanti, per lo più studenti medi e universitari, hanno scandito slogan contro regimi egemonici come gli Stati Uniti, per esprimere la loro opposizione alle politiche arroganti e criminali degli Usa e dei suoi alleati regionali.

Il 4 novembre 1979, a meno di un anno dalla vittoria della Rivoluzione Islamica che rovesciò la monarchia sostenuta dagli Stati Uniti, gli studenti universitari iraniani seguendo la linea e gli insegnamenti di colui che ideò e animò quella Rivoluzione, l’Āyatollāh Seyyed Alī Ḥoseynī Khāmeneī, occuparono l’ambasciata degli Stati Uniti a Teheran, divenuta un centro di spionaggio dove si stava progettando il rovesciamento del nuovo sistema islamico costituito in Iran. All’interno dell’ambasciata, gli studenti sequestrarono documenti che attestavano l’organizzazione di piani e misure per rovesciare la Repubblica Islamica.

Nella capitale Teheran, si organizzano manifestazioni per celebrare l’anniversario anche presso la sede della ex ambasciata degli Stati Uniti, meglio conosciuta dagli iraniani come “Den of Espionage”.

Usa avviano nuove sanzioni contro Iran

Il governo degli Stati Uniti ha deciso di re-imporre oggi ciò che definisce sanzioni paralizzanti sull’Iran.

L’8 maggio, il presidente americano Donald Trump ha ritirato il suo Paese dall’accordo nucleare noto come Joint Comprehensive Plan of Action (Jcpoa), che è stato raggiunto a Vienna nel 2015 dopo anni di negoziati tra l’Iran e il gruppo 5+1 (Russia, Cina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania).

La Casa Bianca ha anche annunciato piani per portare le esportazioni petrolifere iraniane a zero e lanciare una campagna di “massima pressione economica e diplomatica” sull’Iran.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi