Iran, Croce Rossa presenta progetto sensibilizzazione mine

Visualizzazioni : 7

Mark Acherman, capo del Comitato internazionale della missione della Croce Rossa (Cicr) a Teheran, ha dichiarato che il Cicr avvierà un progetto di sensibilizzazione sulle mine in Iran con la collaborazione della Società della Mezzaluna rossa iraniana (Irgc).

Iran-mine-antiuomoFacendo queste osservazioni durante una tavola rotonda internazionale sull’azione delle mine a Teheran, Acherman ha dichiarato che questo progetto comprende anche i rifugiati afghani che risiedono in Iran.

Il Cicr ha firmato un memorandum d’intesa con il Ministero degli Affari Esteri dell’Iran e il Centro di azione contro le mine per affrontare i problemi delle mine al fine di sensibilizzare, scambiare conoscenze e sostenere attività di sminamento, ha aggiunto Acherman. L’Cicr sta cercando di migliorare le regole del conflitto armato per ridurre i pericoli delle guerre, ma il successo sarà raggiunto quando i Paesi approveranno queste regole.

Riferendosi allo sforzo dell’Iran di risolvere i problemi delle mine, il funzionario della Croce Rossa ha aggiunto che cinque province iraniane, che insieme comprendono un’area grande come la Svizzera, si occupano di mine lasciate dalla guerra. Ha inoltre annunciato la disponibilità del Cicr a liberare i resti delle mine antiuomo in Iran.

La Tavola rotonda internazionale sull’azione umanitaria contro le mine: sfide e buone pratiche, si è tenuta martedì mattina a Teheran con la partecipazione di alti funzionari militari e diplomatici internazionali, tra cui il ministro della Difesa iraniano, Brigadier General Amir Hatami.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi