/ Asia / Iran: 39° anniversario occupazione “Covo di spie” Usa

Iran: 39° anniversario occupazione “Covo di spie” Usa

Redazione on 2 novembre 2018 - 08:13 in Asia, Primo Piano
Iran – Questa mattina gli iraniani sono scesi in piazza  per celebrare il 39° anniversario dell’occupazione dell’ambasciata americana a Teheran, soprannominata il “covo di spie“.
Iran-ambasciata-Usa

Nella capitale Teheran, la gente è scesa in piazza fin dalle prime ore del mattino, per partecipare alle manifestazioni di massa per commemorare questo evento storico, conosciuto in Iran come “13 Aban”, o la “Giornata dello Studente”. Aban è l’ottavo mese del calendario iraniano.

Il 4 novembre 1979, un gruppo di rivoluzionari iraniani composto da studenti universitari, ha occupato l’ambasciata degli Stati Uniti, poichè c’erano fondati sospetti che la sede diplomatica, fosse stata trasformata in un covo di spie che mirava a rovesciare la costituzione della nascente Repubblica Islamica.

Documenti rinvenuti successivamente nel compound hanno confermato le rivendicazioni degli studenti rivoluzionari, che gli Stati Uniti utilizzavano la propria ambasciata a Teheran per rovesciare il nuovo governo islamico dell’Iran.

Il 4 novembre le nuove sanzioni Usa

Da 39 anni non sono mai cessati attacchi e ingerenze americane contro la Repubblica Islamica. Il governo degli Stati Uniti ha deciso di re-imporre ciò che definisce sanzioni paralizzanti sull’Iran il 4 novembre prossimo.

L’8 maggio, il presidente americano Donald Trump ha ritirato il suo Paese dall’accordo nucleare noto come Joint Comprehensive Plan of Action (Jcpoa), che è stato raggiunto a Vienna nel 2015 dopo anni di negoziati tra l’Iran e il gruppo 5+1 (Russia, Cina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania).

La Casa Bianca ha anche annunciato piani per portare le esportazioni petrolifere iraniane a zero e lanciare una campagna di “massima pressione economica e diplomatica” sull’Iran.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi