/ Attualità / Inizia processo ex ministro israeliano spia dell’Iran

Inizia processo ex ministro israeliano spia dell’Iran

Redazione on 6 luglio 2018 - 02:48 in Attualità, Primo Piano

L’ex ministro del governo israeliano, Gonen Segev, accusato di essere una spia a favore dell’Iran è sotto processo a Gerusalemme.

spia-iranGonen Segev è apparso ieri in tribunale. È stato estradato dalla Guinea Equatoriale all’inizio di quest’anno. Israele afferma che Segev, che ha servito da ministro a metà degli anni ’90, è stato un agente dell’intelligence iraniana. Il procuratore Geula Cohen afferma che la gravità del caso – quando “un ex ministro spia… per il Paese che è considerato il più grande nemico di Israele” – non può essere ignorato.

Israele considera l’Iran la sua più grande minaccia, soprattutto per il sostegno di Teheran a gruppi della Resistenza libanese e palestinese come Hezbollah e Hamas, oltre che per lo sviluppo del suo sistema di missili a lungo raggio.

Segev è stato imprigionato in Israele dopo il suo arresto nel 2004 per aver tentato di contrabbandare 32mila pasticche di ecstasy dai Paesi Bassi, utilizzando un passaporto diplomatico scaduto.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi