Il Cremlino nega il coinvolgimento di jet russi nei raid contro gli ospedali siriani

Visualizzazioni : 25

di Redazione

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha categoricamente negato le accuse fatte dai media occidentali circa il coinvolgimento dell’aviazione russa nel bombardamento degli ospedali nel nord della Siria. Peskov ha aggiunto che: “Coloro che fanno tali affermazioni non saranno mai in grado di dimostrare le loro accuse”.

Nella giornata di ieri almeno cinquanta civili, tra cui molti bambini, sono rimasti uccisi nell’attacco missilistico contro cinque strutture istituzionali, tra cui due scuole e tre ospedali di Aleppo e Idlib, nel nord della Siria.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi