Hezbollah: Israele, se attaccate ve ne pentirete

Visualizzazioni : 2

Il movimento di Resistenza libanese, Hezbollah, ieri ha pubblicato un video, avvertendo che se il regime israeliano compie un atto di aggressione nei confronti del Libano, se ne pentirà.

HezbollahNel filmato di 73 secondi intitolato “Voi i sionisti …, se osate attaccare, ve ne pentirete”, Hezbollah ha usato la lingua ebraica e ha mostrato diverse immagini satellitari di obiettivi israeliani pronti per essere colpiti dalla Resistenza libanese.

Il video mostra il segretario generale di Hezbollah, Seyed Hassan Nasrallah, che avverte che qualsiasi aggressione sul Libano avrà una risposta schiacciante. Mostra anche una serie di siti israeliani come basi militari, siti nucleari, il quartier generale militare israeliano a Tel Aviv e i missili di Hezbollah.

In un analogo avvertimento, avvenuto all’inizio di novembre, Nasrallah aveva dichiarato che il movimento di Resistenza libanese avrebbe reagito contro qualsiasi attacco israeliano o attacco aereo nel Paese arabo. “Ci vendicheremo contro qualsiasi attacco al Libano. Non accetteremo alcuna aggressione nemica contro il nostro Paese”, ha affermato il 10 novembre in occasione della “Giornata dei martiri“.

“Il sangue dei nostri martiri protegge la nostra terra, così come le capacità missilistiche di Hezbollah. Il nostro punto di forza è il potere missilistico perché all’esercito libanese è vietato l’acquisto di missili e attrezzature militari all’avanguardia”, ha aggiunto Nasrallah.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi