/ Medio Oriente / Hezbollah protegge la vita della gente di ogni fede

Hezbollah protegge la vita della gente di ogni fede

Redazione on 15 maggio 2017 - 02:09 in Medio Oriente, Primo Piano

Lo sceicco libanese Ahmad al-Qattan, il capo della Società Qawluna Wal-Amal, ha discusso dei rapporti tra Hezbollah e la comunità sunnita del Libano. 

Lo studioso sunnita libanese, nel corso di una dichiarazione rilasciata ai media locali, ha osservato che dopo la storica vittoria di Hezbollah nel 2006, la Resistenza islamica è stata in grado di consolidare il suo potere, svolgendo un ruolo fondamentale nella lotta contro Israele. “In effetti, Hezbollah non ha sconfitto solo Israele nel 2006, ma anche diversi regimi nella regione. Alcuni Paesi hanno ancora molta ostilità nei confronti di Hezbollah e stanno complottando per eliminare il gruppo”, ha osservato al-Qattan.

Lo Sceicco ha dichiarato che durante la guerra dei “33 giorni” la maggior parte del popolo libanese ha sostenuto Hezbollah. Tutti i religiosi nei loro sermoni del venerdì di preghiera incoraggiavano i giovani ad unirsi alla Resistenza e proteggere il Libano dalla minaccia sionista.

Le comunità sunnite e sciite hanno anche pregato insieme nelle moschee per la Resistenza durante la guerra tra Israele ed Hezbollah. Le esperienze durante la guerra hanno dimostrato che Hezbollah è diventata una realtà molto forte in grado di proteggere tutto il Libano. “Per questo motivo, ogni musulmano e ogni persona libera nel mondo può essere orgogliosa della Resistenza libanese”, ha aggiunto il religioso.

Per quanto riguarda in Siria, il capo della Qawluna wal-Amal ha dichiarato che un gran numero di civili innocenti sono stati uccisi in nome di un progetto criminale teso a destabilizzare l’intera regione. Hezbollah è stato in grado di adottare misure tempestive per evitare che gli elementi Takfiri si espandessero ulteriormente in tutta la regione.

Lo Sceicco al-Qattan ha sottolineato che il Partito di Dio è andato in Siria per rafforzare il Paese contro il terrorismo, mettendo in sicurezza anche il Libano. “La Resistenza non è stata in grado solo di aiutare la Siria, ma anche di rafforzare la sicurezza del Libano. Hezbollah si è impegnato a prendere adeguate misure per evitare che le forze terroristiche entrassero in Libano dalla Siria, e proteggere la vita delle persone di tutte le fedi e tribù del Paese”, ha concluso lo sceicco.

di Giovanni Sorbello

Comments are disabled

Comments are closed.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi