Hezbollah e Al-Nujaba attaccheranno la Galilea

Visualizzazioni : 13

Il giornale più diffuso in Israele, Ynet News, ha affermato che il movimento libanese Hezbollah e la milizia irachena Harakat Hezbollah al-Nujaba stanno per attaccare e liberare la Galilea, l’area situata all’interno delle regioni occupate da Israele.

Hezbollah-Harakat
I leader di Hezbollah e al-Nujaba

Secondo il rapporto del Centro per le relazioni e gli affari dei media di al-Nujaba in Iran, il 5 dicembre scorso, il quotidiano israeliano Ynet News, attraverso un rapporto scritto da Danial Salimi, ha affermato che gli Hezbollah libanesi hanno un piano per attaccare l’area strategica della Galilea, situata all’interno delle aree occupate da Israele. Il documento aggiunge: “Il piano di Hezbollah include la penetrazione nelle terre israeliane e il raggiungimento di basi e siti strategici e la successiva presa di ostaggi”.

Ynet News riporta: “Sarà un’operazione completa, e quindi Hezbollah ha deciso di coinvolgere il gruppo iracheno al-Nujaba nell’operazione affinché entri nella Galilea occupata attraverso gli aiuti della sua controparte irachena”. Il giornale israeliano descrive anche al-Nujaba come “una milizia irachena che ha migliaia di combattenti in Iraq e in Siria”.

Infine, Ynet News sottolinea la stretta relazione tra al-Nujaba e la Repubblica islamica dell’Iran, con il pieno sostegno di Teheran a favore di al-Nujaba. Secondo il rapporto, al-Nujaba avrebbe stretti rapporti con il comandante della Forza Quds del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica, Qasem Soleimani.

È interessante notare che i media israeliani hanno affrontato il probabile attacco contro le terre occupate dai sionisti, nonostante l’introduzione della teoria americana della “Pace in Medio Oriente” e l’escalation delle minacce contro il regime sionista.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi