Hezbollah abbatte drone israeliano

Hezbollah
Visualizzazioni : 80

Il movimento di Resistenza libanese Hezbollah ha annunciato oggi di aver abbattuto un drone israeliano dopo aver attraversato lo spazio aereo libanese. Il movimento ha mantenuto la promessa del segretario generale Sayyed Hasan Nasrallah di affrontare i velivoli israeliani nei cieli libanesi. L’esercito israeliano ha confermato che un drone è stato abbattuto nel sud del Libano.

In una dichiarazione, l’ufficio relazioni con i media di Hezbollah ha affermato che la Resistenza islamica in Libano “ha affrontato con armi adeguate un drone israeliano mentre attraversava il confine palestinese-libanese verso la città meridionale di Ramieh. Il drone è stato abbattuto nella periferia della città e ora è nelle mani dei combattenti della Resistenza”.

Hezbollah risponde ai raid israeliani

Il 25 agosto 2019, due droni israeliani carichi di esplosivo sono caduti nel sobborgo meridionale di Beirut (Dahiyeh), colpendo il Media Center di Hezbollah a Muawwad. Gli attacchi, descritti da Sayyed Nasrallah come “molto pericolosi”, sono stati preceduti dal raid israeliano che ha preso di mira una postazione di Hezbollah a Damasco, uccidendo due combattenti della Resistenza libanese. Dopo l’attacco, Sayyed Nasrallah ha promesso che Hezbollah si sarebbe vendicato dell’aggressione israeliana in Libano e Siria.

Il 1° settembre scorso, Hezbollah ha annunciato che l’unità Hasan Zbeeb e Yasser Daher, intitolata ai combattenti martiri nel raid di Damasco, ha preso di mira un veicolo militare israeliano nella base militare israeliana di Avivim, vicino al confine tra Libano e Territori palestinesi occupati.

Il giorno dopo, il 2 settembre, Sayyed Nasrallah ha sottolineato che la lotta con l’entità sionista è entrata in una nuova fase, mentre l’occupazione israeliana ha tentato di cambiare le regole di ingaggio con la Resistenza libanese. “1 settembre 2019… Israele salva questa data. È l’inizio di una nuova fase della situazione al confine tra Libano e Territori occupati palestinesi”, ha dichiarato Sayyed Nasrallah.

Il leader di Hezbollah, in quel discorso, ha giurato che la Resistenza avrebbe affrontato i droni israeliani nei cieli libanesi.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi