/ Palestina / Hamas: Israele copre i suoi crimini arrestando giornalisti

Hamas: Israele copre i suoi crimini arrestando giornalisti

Redazione on 2 agosto 2018 - 02:28 in Palestina, Primo Piano

Il Movimento di Resistenza palestinese Hamas ha condannato l’arresto da parte del regime israeliano di quattro giornalisti a Ramallah e uno a Nablus, dichiarando che espone i crimini israeliani contro civili e giornalisti per mettere a tacere la voce della verità.

HamasMousa Doudin, membro dell’ufficio politico di Hamas, ha dichiarato che arrestare la scrittrice Lama Khater giorni fa e arrestare i giornalisti Alaa al-Rimawi, Mohamed Ulwan, Quteibah Hamdan e Husni Najas dimostra la politica israeliana di mettere a tacere i giornalisti palestinesi per coprire i crimini israeliani contro i palestinesi, ha riferito Palinfo.

Nella giornata di ieri, le forze armate israeliane hanno arrestato il giornalista palestinese Mohammad Muna, che gestisce la stazione radio Hawa Nablus, dopo aver fatto irruzione nella sua casa nella città di Nablus, nel nord della Cisgiordania.

Il funzionario di Hamas ha sottolineato che queste misure criminali non muteranno mai la voce della verità e non scoraggeranno i palestinesi dall’esporre i crimini israeliani. Doudin ha chiesto a tutti i giornalisti palestinesi di continuare a fornire notizie e denunciare le violazioni israeliane, ed ha invitato le organizzazioni internazionali dei diritti umani a proteggere e difendere i giornalisti e il loro diritto a lavorare liberamente.

Lunedì scorso, le forze militari israeliane hanno condotto una vasta campagna di arresti nella West Bank occupata (Cisgiordania) arrestando 28 palestinesi, tra cui cinque giornalisti. L’esercito israeliano ha fatto irruzione nei distretti della Cisgiordania di Betlemme, Ramallah e Qalqiliya. Secondo il gruppo Addameer per i diritti dei prigionieri, ci sono almeno 5.900 prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi