/ Palestina / Hamas rafforza legami con Iran ed Hezbollah

Hamas rafforza legami con Iran ed Hezbollah

Redazione on 24 gennaio 2018 - 02:16 in Palestina, Primo Piano

Il maggiore ufficiale di Hamas, Mahmoud al-Zahar, ha annunciato che il gruppo della Resistenza palestinese rafforzerà ulteriormente le sue relazioni con Iran ed Hezbollah, sottolineando la necessità di liberare la Cisgiordania dall’occupazione sionista.

“I rapporti tra Hamas e Iran ed Hezbollah sono tornati al loro naturale percorso e li estenderemo”, ha dichiarato al-Zahar durante un’intervista rilasciata ieri alla televisione palestinese al-Quds. Al-Zahar ha sottolineato che la Cisgiordania è una terra occupata da Israele e la regione recupererà presto il suo ruolo nel quadro della Resistenza. La scorsa settimana, l’alto ufficiale palestinese aveva dichiarato che: “Non permetteremo a nessuno di cedere una briciola di terra palestinese e l’intera terra che è stata occupata dai sionisti dal 1948”, ha dichiarato il leader di Hamas, aggiungendo che il popolo palestinese farà qualsiasi sacrificio necessario su questa strada. “La Palestina non appartiene a un governo o a un Paese”, ha affermato. “Appartiene a tutti i musulmani e noi siamo i suoi leali guardiani”.

Nel novembre 2014, il leader supremo della Rivoluzione Islamica, l’Ayatollah Seyed Ali Khamenei, aveva ribadito il continuo sostegno dell’Iran alla nazione palestinese, aggiungendo che armare la Cisgiordania era ormai necessario per affrontare il regime sionista. “La nazione e i giovani iraniani sostengono il popolo palestinese dal profondo del loro cuore e amano combattere i sionisti”, ha dichiarato giorni fa a Teheran l’Ayatollah Khamenei, rivolgendosi a figure politiche e religiose che partecipano al “Congresso internazionale sui flussi di Takfiri”.

“Grazie a Dio, la Repubblica Islamica dell’Iran non è stata impigliata nei confini e nelle differenze religiose e poiché aiuta gli sciiti Hezbollah in Libano, fornisce assistenza ad Hamas, al Jihad islamico e ad altri gruppi sunniti in Palestina e continuerà questa assistenza”, ha aggiunto.

L’Ayatollah Khamenei ha descritto il rafforzamento dei fratelli palestinesi a Gaza come esempio di assistenza dell’Iran al popolo palestinese, e ha sottolineato: “Come abbiamo annunciato prima, la Cisgiordania dovrà essere armata e pronta a difendersi e questo accadrà certamente”.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi