Governo siriano ripristina Gas a Deir Ezzor

siria-gas
Visualizzazioni : 56

Dopo sette anni di assedio e devastazioni, grazie alla vittoriosa campagna militare dell’esercito siriano, diverse regione siriane stanno lentamente tornando ad una seppur precaria quotidianità. Il governo siriano è riuscito a ripristinare i campi di gas di Tayyem nella zona rurale di Deir Ezzor, fornendo per la prima volta dopo diversi anni gas naturale per le industrie e le unità residenziali nella provincia orientale.

deir ezzor-siria-gasL’agenzia di stampa ufficiale siriana Sana ha riferito che il governo di Damasco ha ufficialmente completato i lavori di ripristino sui giacimenti di gas di Tayyem, dopo che sono stati messi fuori servizio dai terroristi dell’Isil.

Il ripristino dei giacimenti di gas di Tayyem ha richiesto circa tre mesi di lavoro, poiché gli operai delle costruzioni hanno dovuto riavviare almeno una delle due pompe di benzina per fornire il gas necessario per l’elettricità. Con le riparazioni completate presso il Tayyem Gas Fields, il governo siriano ora può lavorare per ripristinare l’elettricità in tutti i quartieri all’interno del capoluogo di provincia di Deir Ezzor.

La liberazione di Deir Ezzor

L’Esercito siriano e i suoi alleati hanno preso il completo controllo di Deir Ezzor lo scorso novembre, eliminando le ultime sacche di resistenza di Daesh (Isil); secondo fonti militari, nelle operazioni finali un gran numero di terroristi sono stati uccisi insieme ai loro comandanti e sono stati sequestrati ingenti depositi di munizioni. Alla liberazione, oltre alle truppe siriane, hanno partecipato Hezbollah e Spetsnaz russi, appoggiati dall’Aviazione di Mosca che ha compiuto diversi raid sulle postazioni dei terroristi.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi