Gli USA offrono F-16 all’Egitto

Visualizzazioni : 7
di Redazione
Gli Stati Uniti hanno consegnato quattro caccia F-16 all’Egitto, come parte di un aiuto militare annuale da parte di Washington al Cairo.

La mossa è stata interpretata dal ministro della Difesa egiziano Abdel Fattah al-Sisi, come una crescente cooperazione militare tra il Cairo e Washington. I funzionari egiziani e americani hanno tenuto ieri una cerimonia congiunta per celebrare l’arrivo dei jet, ha dichiarato l’ambasciata americana al Cairo.

Gli aerei militari sono parte di uno stock di venti caccia F-16, che sono stati assegnati per essere spediti in Egitto, quattro jet sono già arrivati nel mese di gennaio e il resto dovrebbe giungere entro il 2013.

La consegna ha suscitato critiche all’interno del Congresso degli Stati Uniti, con il senatore repubblicano del Kentucky Ran Paolo, che ha definito l’azione un “grave errore.” Gli Stati Uniti hanno consegnato all’Egitto 224 aerei F-16, durante il governo dell’ex dittatore egiziano Hosni Mubarak.

Gli USA hanno paura di perdere il loro storico alleato in Medio Oriente. Sperano che una squadriglia di F-16 possa tenere buoni i nuovi governanti egiziani. Vedremo.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi