/ Asse della Resistenza / Fondazione Imam Sadr, l’altra faccia della Resistenza

Fondazione Imam Sadr, l’altra faccia della Resistenza

Redazione on 22 febbraio 2017 - 02:26 in Asse della Resistenza, Primo Piano

Una delegazione de “Il Faro sul Mondo” ha visitato la Fondazione Imam Sadr situata a Tiro, nel sud del Libano. Questa è una delle tante fondazioni che nel Paese dei Cedri cercano di migliorare la vita di decine di migliaia di uomini e donne.

La fondazione è dedicata a Moussa al Sadr, l’Imam sciita scomparso in Libia nel 1978 insieme ai suoi due accompagnatori durante una visita ufficiale al colonnello Gheddafi. La scomparsa ancora oggi è avvolta nel mistero.

Questa struttura ospita più di 1.500 bambini e ragazzi, molti dei quali rimasti orfani dopo gli attacchi israeliani del 2006 e con problemi sociali. All’interno della struttura i ragazzi più grandi imparano anche vere e proprie professioni, dalla fotografia alla cucina.

Uno dei responsabili del centro, Nijad Charafeddine, ha affermato che “la fondazione supporta tutte le persone in difficoltà, indipendentemente dalla loro fede religiosa e da qualsiasi altra differenza”. “Noi vogliamo un mondo libero dall’ignoranza, dalla povertà, dalle malattie e dai conflitti. Vogliamo lo sviluppo di ogni comunità”, ha aggiunto Charafeddine.

La Fondazione Imam Sadr è una organizzazione non governativa che lavora a stretto contatto con le comunità locali in Libano per la salute, l’educazione e la promozione culturale.

Ed è per questo che ha anche diversi progetti esterni. Uno dei più significativi è quello di 8 cliniche mobili dislocate nei villaggi a sud del Libano da utilizzare per i libanesi più poveri. La Resistenza nasce dal basso.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi